Alpacca

L’alpacca, considerata anche un ottone speciale, è una lega che viene dalla fusione di rame al 50-60%, nichel al 10-30% e zinco al 15-30%.

Tra i plus di questo semilavorato commercializzato da Malinverno Metalli, nel formato dei nastri, spiccano la resistenza alla corrosione e le buone caratteristiche meccaniche.

Queste caratteristiche sono rese più performanti dalla presenza del nichel, che dona all’alpacca colore e aspetto simile a quello dell’argento, motivo per cui in passato è stata ampiamente impiegata nella produzione di posateria.

L’alpacca oggi è ampiamente utilizzata nel settore dell’incisoria e nel comparto elettromeccanico, ma anche nella costruzioni di strumenti musicali e di applicazioni decorative.

Tabelle

Scarica le tabelle delle caratteristiche tecniche e meccaniche dell'alpacca

Formati Disponibili

Nastri

Lega CUNI12ZN24, CUNI12ZN20, CUNI12ZN27

Spessori: da mm. 0,1 a mm. 3,0

Larghezze: da mm. 4 a mm. 360

Tutti gli stati fisici

Altre richieste: su specifica

Principali applicazioni

Settore elettromeccanico, incisoria, posateria, occhialeria e telefonia.